La cessione del quinto oggi è un tipo di prestito personale molto richiesto perché è ricco di vantaggi benefici, sia per il richiedente per l’ente che eroga la somma richiesta.

1.     Costo del denaro inferiore

Uno dei motivi per cui oggi la cessione del quinto Roma è così richiesta e apprezzata perché è un tipo di prestito che vanta un costo del denaro minore in media rispetto ad altri finanziamenti e prodotto finanziari. In questo periodo in cui i tassi di interesse sono alle stelle, è bene ricorrere alla cessione del quinto perché è un tipo di prodotto che aiuta a tenere il costo del denaro basso.

2.     Rischio minore per la banca

Uno dei motivi per cui sempre più persone oggi vengono spinti a richiedere la cessione del quinto Roma riguarda anche la sicurezza per l’istituto che eroga il prestito. Al banca o al finanzia preferisce un prestito di questo tipo perché è più garantito. Chi eroga il prestito con la formula di cessione del quinto è maggiormente tutelato.

3.     Rischio di insoluto minore

Essendo che la rata mensile viene pagata dal datore di lavoro, o dall’ente previdenziale quando il richiedente è un pensionato, il rischio di insoluto è minore. Il datore di lavoro trattiene alla fonte massimo un quinto della paga per estinguere il prestito richiesto dal lavoratore dipendente a tempo indeterminato.

4.     Evitare le restrizioni per i cattivi pagatori

Tecnicamente, a pagare la rata mensile non è il richiedente del prestito personale ma il suo datore di lavoro. Questo piccolo escamotage permette di scavalcare le restrizioni a cui le persone iscritte nei registri di cattivi pagatori. Vale a dire che chi è ha cattiva reputazione dal punto di vista creditizio, può comunque accedere al credito grazie alla cessione del quinto.

5.     Presenza di una copertura assicurativa

Infine, uno dei principali vantaggi e benefici della cessione del quinto Roma riguarda la presenza di una copertura assicurativa. È una tutela aggiuntiva per la banca ma non solo. È un vantaggio anche per gli eredi che richiedono del credito che non dovranno sobbarcarsi il pagamento delle rate in caso di decesso.

Di Grey