Le porte blindate sono essenziali per garantire la sicurezza domestica ma hanno bisogno di operazioni di manutenzione semplici che ognuno può svolgere in autonomia se un po0 se la cava con i lavoretti di casa. Chi dimentica di curare la porta blindata, potrebbe avere maggiori guasti, malfunzionamenti e una vita utile meno lunga di fronte a sé perciò vale la pena perderci un pomeriggio. Queste sono delle semplicissime operazioni di routine da svolgere periodicamente.

La serratura da lubrificare

Tanto per iniziare, quando è il momento di controllare la porta blindata occorre prendere il tempo necessario per lubrificare la serratura. È comune che con il passare del tempo gli elementi interni della serratura facciano fatica e attrito tra di loro. Continuare a usare una serratura in queste condizioni e magari sforzare anche la chiave per aprirla è dannoso. Del lubrificante specifico per le serrature è quello che serve per evitare ogni danno futuro.

Naturalmente, se queste semplici operazioni non fossero sufficienti per riportare la porta blindata alla sua piena funzionalità, è necessario sentire un pronto intervento fabbro, da chiamare anche in caso di emergenza. Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.dfserramentiroma.it

I cardini e le cerniere da regolare

I cardini e le cerniere sono elementi che collegano la porta al telaio. Con il passare del tempo e le continue movimentazioni, le cerniere sentono il peso della porta che è fatta di metallo all’interno. Se le cerniere dovessero cedere, va a finire che la porta striscia sul pavimento oppure non si allinea correttamente con la serratura.

Il telaio e le guarnizioni da pulire

Infine, quando si è alle prese con la manutenzione periodica di una porta blindata occorre pulire bene tutto intorno perché è facile che con il passare del tempo si deposita uno strato di sporcizia, polvere, terra, pollini e altri residui naturalmente presenti nell’aria. Se lasciati lì possono indurirsi e creare uno spessore che impedisce alla porta di essere perfettamente isolante.

A tal proposito, meglio controllare anche le guarnizioni e verificare che siano ancora integre e morbide.

Di Grey