Forse alcuni avranno già sentito parlare di piaghe da decubito che sono molto comuni nei pazienti ricoverati nel reparto di lungodegenza. Tuttavia, non sono esclusive di tale reparto ma possono presentarsi anche in altre occasioni, come nei pazienti ortopedici costretti a letto in seguito a fratture e simili meglio quindi fare il punto della situazione e spiegare per filo e per segno di che cosa si tratta e come prevenire queste dolorosi lesioni.

Che cosa sono le ulcere da decubito

Le piaghe da decubito sono delle lesioni cutanee provocate da una pressione prolungata che le ossa esercitano sui tessuti. Di solito, le ulcere compaiono su zone come le anche, i gomiti, i glutei, le caviglie, i talloni, le spalle, la nuca, la schiena. Insomma, in ogni zona del corpo dove c’è un osso che preme sulla pelle per lunghi periodi di tempo.

È una patologia che si presenta spesso nei pazienti costretti a letto per periodi medio lunghi di tempo. Vale a dire che compaiono nei pazienti a lunga degenza, con un lungo post operatorio ortopedico. Lo stesso vale per i pazienti costretti su una sedia a rotelle. Sono pericolose perché molto dolorose e soggette a infezione. Hanno dei risvolti negativi anche sulla circolazione del sangue.

Come prevenire le piaghe da decubito

Il modo migliore in assoluto per prevenire le piaghe e le ulcere da decubito è cambiare posizione all’incirca ogni due ore. Un paziente allettato dovrebbe cambiare spesso posizione per impedire la pressione e la tensione sui tessuti che provoca le lesioni.

Sono di grande aiuto anche presidi antidecubito come cuscini e materassi realizzati con materiali pensati per ridurre la pressione. In questo caso, si parla di letti ortopedici, materassi antidecubito, cuscini e simili. È bene sapere che si può anche optare per il noleggio letti ortopedici Roma.

La pelle va sempre pulita e tenuta asciutta per evitare che le ulcere si infettino. Lozioni e creme e tenere possono aiutare a tenere la pelle pulita, soprattutto quando si inizia a notare pelle arrossata o con vescicole, le quali sono proprio l’anticamera delle piaghe e ulcere da decubito.

 

Di Grey