Le persone anziane che vivono in casa da sole e non sono state ricoverate in una struttura come la casa di riposo, devono stare attente alla loro sicurezza. Devono quindi essere messi in campo alcuni interventi per aumentarla come quelli elencati di seguito.

Installare un corrimano

La primissima azione da compiere quando una persona anziana vive in casa da sola e ha dei problemi motori è quella di installare un corrimano. È di grande aiuto se viene installato in specifici punti della casa come, ad esempio, vicino al letto oppure in bagno affinché l’anziano possa alzarsi in piena sicurezza anche da solo. Inoltre, sarebbe opportuno un aiuto, in particolare come quello di un infermiere a domicilio Roma quando sono presenti patologie complesse da trattare. Inoltre, potrebbe essere utile un montascale, in particolare in tutte quelle abitazioni che al loro interno sono provviste di una rampa di scale.

Indossare le scarpe da ginnastica

Le ciabatte e le pantofole sarnano pur comode ma sono inadatte per una persona anziana che ha problemi motori e di deambulazione. Infatti, le ciabatte non danno il supporto necessario al piede e alla caviglia perciò sarebbe meglio adottare un paio di scarpe da ginnastica comode anche all’interno del perimetro domestico che assicurano anche una maggiore aderenza al pavimento.

Preferire la doccia al bagno

Inoltre, una persona anziana con difficoltà motorie dovrebbe preferire la doccia rispetto al bagno nella vasca. La ragione è molto semplice: per entrare e uscire dalla vasca, occorre scavalcare il bordo ritrovandosi quindi in una posizione di equilibrio precario da cui è facile perdere l’equilibrio e cadere. La maggior parte delle persone anziane che arriva in pronto soccorso spesso lo fa in seguito a banali cadute in casa, spesso in bagno. Diventa quindi molto più sicuro un box doccia al cui interno installare un seggiolino, che spesso è già previsto tra gli accessori della doccia, o una semplice sedia di plastica come quelle da giardino per evitare il dover stare in piedi e fare fatica. In questa come tante altre le situazioni, può essere fondamentale l’aiuto di un infermiere a domicilio Roma.

Di Grey