Al giorno d’oggi la maggior parte delle persone si presta a cambiare automobile, si trova davanti a un dilemma, ovvero scegliere tra un Suv oppure una berlina. Sono le automobili che vanno per la maggiore e ambedue hanno pregi e limiti che vanno attentamente soppesati per fare la scelta migliore.

Quando conviene una berlina

Le automobili berline sono una vera garanzia, ottime soluzioni tra prezzo di vendita, consumi e praticità. Oltre ad esser pratiche, le berline sono automobili con un design classico che permettono di muoversi con stile. Per far sì che la berlina resti perfetta nel corso del tempo, meglio provvedere a delle pellicole per auto Roma in grado di proteggere da graffi, urti e sporcizia varia.

Hanno interi comodo e sono mediamente spaziose. O volumi contenuti fanno guadagnare punti in quanto a manovrabilità e fluidità alla guida. Trovare parcheggio e fare le manovre, è più facile di quanto si possa pensare.

Il motore è potente, perfetto su ogni tipo di strada. È l’automobile che sa rispondere a diverse esigenze poiché è perfetta in città tanto quanto in montagna oppure in autostrada. Ha dei consumi ridotti rispetto ad altre soluzioni presenti sul mercato e anche il prezzo di vendita non è eccessivo.

Quando preferire un Suv

Quando si parla di Suv si fa riferimento a uno sport utility vehicle. È una sorta di incrocio tra utilitaria e 4×4. Dai fuoristrada, prende il carattere aggressivo e l’assetto rialzato che mette l’automobilista in una posizione tale da cui godere di una visuale più ampia della strada.

I volumi sono maggiori rispetto a una berlina, risultano quindi molto spaziosa e comoda. Tuttavia, questo influisce negativamente sulla manovrabilità e il parcheggio, che può esser difficile da trovare in città. Ci comporta bene su strade a lunga percorrenza e secondarie come quelle di campagna e montagna; risulta un po’ sprecata in città perché poco agile

I suoi consumi sono più alti e si rischia quindi di dover affrontare costi piuttosto alti sul lungo periodo. A proposito, di costo è maggiore anche quello di vendita rispetto ad altri modelli, a partire dalle dirette concorrenti, cioè le berline.

 

Di Grey